Cos’è

OCCHIO A... pinOCCHIO ღ Per quelli che non amano le bugie è una pagina nata su Facebook il 7 settembre 2011. Il suo obiettivo è divulgare informazioni sulla patologia (o disturbo di personalità) denominata sindrome di pinocchio, principalmente attraverso la condivisione di articoli presenti in rete. La categoria dei bugiardi patologici affetti dalla Sindrome di Pinocchio siede a buon diritto nei trattati di psichiatria dove si possono trovare le più disparate varianti sul tema. Associata generalmente ad altre forme di “disturbo della personalità”, la bugia cronica è un vero e proprio disagio psicologico, mediamente una incapacità di misurarsi con un sé che proprio non piace. La pagina su Facebook è un luogo di condivisione e sostegno per chi è stata vittima, affinché prenda piena coscienza della sua situazione e nello stesso tempo vuole sensibilizzare e far conoscere l’esistenza di questa sindrome a chi non ne ha mai sentito parlare.


Dopo 3 anni è nata l'esigenza di ordinare e raccogliere tutti i post pubblicati in un libro.

IN CHE MODO È STATA TRASFORMATA LA PAGINA SU FACEBOOK IN UN LIBRO?
PAGINA → LIBRO

Perché

Perché la trasposizione letteraria della pagina Facebook di OCCHIO A… pinOCCHIO ღ ?

Per

Per

avere una propria memoria storica da rileggere quando sopraggiunge l’amnesia

Per

Per

avere un libro a disposizione contenente tutte le questioni affrontate

Perché su Facebook

Perché su Facebook

le notizie scorrono velocemente perdendosi con facilità

Perché su Facebook

Perché su Facebook

chi visita la pagina, non trovando gli argomenti a portata di mano e/o non avendo il tempo e la voglia di leggere migliaia di note, post e commenti, pone domande cui già è stato dato ampio spazio

SCARICA L’APP DI OCCHIO A… pinOCCHIO


badge-google-play

Recensioni della pagina

Alcune delle innumerevoli valutazioni che arrivano sulla pagina di Facebook OCCHIO A… pinOCCHIO ღ

Volevo ringraziare questa pagina che per prima mi ha aperto gli occhi. Mi ci è voluto un anno per rendermi conto davvero di ciò che stavo vivendo, ma è partito tutto da voi.

Determinante l’aiuto trovato su Facebook, la forza di chi conosce o ha vissuto la stessa devastazione e ogni giorno con determinazione dedica il suo tempo alle persone che si fanno domande e tentano di risollevarsi da esperienze dolorosissime e per questo, grazie di cuore!

Mi piace tanto la tua pagina, pensavo di essere l’unica ma vedo che sono in buona compagnia. Sapere di non essere sola ad affrontare il tutto e di poter trovare aiuto nelle vostre letture mi solleva. Non sarà facile ma spero di uscirne presto perché è logorante.

Grazie a tutti voi che avete creato questa pagina. Grazie a tutte le persone che commentano e scrivono le loro storie!